Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece eventualmente utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin".
Proseguendo nella navigazione del sito autorizzate l'uso dei cookie.

user_mobilelogo

"In Palestra impareREMO..."

 

 

Descrizione:

Nella seconda metà del mese di Febbraio, in collaborazione con la Società Canottieri Baldesio di Cremona, si è realizzato questo progetto che si inserisce in un contesto più ampio denominato "Remare a Scuola" che vede coinvolte altre realtà scolastiche cittadine. In linea con le direttive del programma ministeriale d'intervento per la valorizzazione delle scienze motorie e sportive nella scuola dell'autonomia e nel rispetto di quanto previsto dal piano interno dell'offerta formativa per il corrente anno scolastico, è parso importante coinvolgere i centri sportivi presenti sul territorio per allargare gli orizzonti e unire le forze e le risorse nell'intento di fornire nuove opportunità di crescita e promuovere l'avviamento allo sport.

 

Materie e docenti coinvolti:

Materia: Scienze Motorie e Sportive

Docente referente del progetto: prof. Beatrice Soldi

 

Destinatari:

Tutti gli alunni delle Classi Prime e Seconde e alcuni alunni delle Classi Terze.

 

Obiettivi:

  • Sviluppare capacità motorie condizionali e coordinative;

  • arricchire gli schemi motori;

  • acquisire elementi tecnici propri del canottaggio;

  • favorire l'interazione con le realtà sportive del territorio;

  • favorire la conoscenza di sé attraverso una maggiore consapevolezza dei propri limiti e potenzialità;

  • consolidamento del carattere e miglioramento dell'autostima.

 

Tempi, Luoghi, Metodi e Strumenti:

Il corso avrà la durata complessiva di otto ore di cui una avrà carattere teorico informativo e si terrà presso l'aula LIM della nostra scuola (visione di un filmato, intervista al responsabile societario per il canottaggio sig. Giorgio Rigoni, presentazione dell'esperienza personale di una ex-alunna atleta tesserata S.C. Baldesio). Le altre sette ore avranno invece carattere pratico e si svolgeranno nella palestra della scuola con l'ausilio dei remoergometri forniti dalla società Baldesio. Nella prima parte della lezione gli alunni avranno la possibilità di famigliarizzare con il gesto tecnico sportivo proprio del canottaggio apprendendone gli elementi fondamentali, poi, in un secondo momento, gli alunni potranno cimentarsi nella simulazione di una gara a cronometro di singolo sui 100 m. I cinque migliori risultati per le classi parallele avranno la possibilità di accedere alla fase successiva del progetto che si terrà nel mese di Maggio presso la struttura della Società Canottieri Bissolati che per quest'anno ospiterà la manifestazione. In questa occasione i finalisti di tutte le scuole, avranno l'opportunità di cimentarsi in una nuova fase di competizione che determinerà i vincitori per ciascuna categoria.

I ragazzi che si distingueranno per i risultati o che manifesteranno il desiderio di proseguire gli allenamenti, potranno accedere alle strutture sportive della storica S.C. Baldesio dove verranno seguiti da istruttori qualificati e potranno eventualmente decidere di proseguire l'esperienza.